Precisazioni

I singoli post di questo "blog" del Coro Marmolada di Venezia vengono creati dai singoli coristi e/o amici che, firmandoli, assumono la responsabilità di quanto scritto.

domenica 27 maggio 2012

Un successo il concerto a Mirano

Ieri sera (26.5) abbiamo cantato a Mirano presso la Sala polivalente della Parrocchia di S.Leopoldo Mandich.
Prima di noi si è esibito il coro "Allegro con brio", un complesso di giovani con un repertorio di gospel, rock e musiche da film, quindi di tutt'altro genere rispetto al nostro. Hanno riscosso molti applausi. 
Poi è stata la nostra volta; sia le ultime prove che il "riscaldamento" prima del concerto avevano un po' innervosito Claudio che non riusciva a capacitarsi della nostra disattenzione e delle sue conseguenze; per dirla in poche e sincere parole, avevamo fatto schifo (secondo lui). Ma chissà perché, saliti sul palco per la nostra esibizione, tutto è cambiato: un'occhiataccia di Claudio ed i due microfoni per la registrazione hanno cambiato radicalmente la situazione. L'attenzione è stata massima ed abbiamo iniziato bene e proseguito meglio. Tutti i gesti del maestro Claudio sono stati seguiti dall'assieme del coro e l'interpretazione musicale è stata quella voluta: i piano, le accelerazioni, i diminuendo, i forti e la tenuta delle tonalità hanno dato colore alle nostre esecuzioni, che, ovviamente, hanno riscosso il plauso del pubblico presente.
Questa è stata la mia impressione di corista, che spero sia condivisa dagli altri amici. Poi giovedì prossimo, alle prove, sentiremo i commenti del maestro, sempre tenuti nella massima considerazione per essere in grado di migliorare. Ed attendiamo anche di sentire la registrazione effettuata da Michele, una registrazione professionale, che sancirà se sono vere o meno la mia impressione e quella di altri amici.
Intanto godiamoci il successo!   
Sergio

4 commenti:

DD ha detto...

Sabato sera c’ero anche io! Erano un paio d’anni che non venivo a sentirvi e a dirla tutta mi siete piaciuti come sempre, forse anche un po’ di più.
Per la prima volta ho avuto il piacere di ascoltarvi in una versione più “leggera” e vi ho trovato una volta di più bravissimi e questa volta anche spiritosi.
Eseguire brani più allegri e leggiadri non vuol certo dire avere una tecnica inferiore, anzi.
Se posso permettermi, anche in qualche concerto un po’ più serioso, potreste di tanto in tanto inserire alcuni dei brani di sabato sera. Credo che il pubblico lo apprezzerebbe molto.
Non commenterò ogni singolo brano, ma ci tengo a dirvi che durante l’esecuzione di E mi me ne sò ‘ndao mi è sembrato di vedere la laguna, di cogliere quella luce particolare quasi magica che resta nella memoria di chi l’ha vista almeno una volta. Il solista è indubbiamente molto bravo, ma l’accompagnamento corale è stato praticamente perfetto.
Bravi, continuate così!

Danilo Zanetti ha detto...

E' sempre un piacere sentirvi, molto ben Diretti, armoniosi e completi in tutte le sfumature, bellissime canzoni.
Complimenti, per la vostra dedizione e professionalità.

CORO MARMOLADA di Venezia ha detto...

@ DD e Danilo. Grazie per i complimenti, sempre graditi

Stefano Fiorini ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.